Quello che non ho fatto ieri

Quello che non ho fatto ieri

Prestiti Personali o Cessione del Quinto:
vivi la pensione al meglio.

La vita è fatta di ritmi frenetici e incalzanti. Vi sono, però, momenti in cui è possibile rilassarsi un po', lasciandosi alle spalle il lavoro e gli impegni quotidiani. Ad esempio in vacanza; oppure quando raggiungi la pensione, una fase in cui puoi goderti il tempo, dedicandolo a te stesso o a chi ami in modo rilassato e sereno. In fondo, se ci pensi bene, la pensione è una grande opportunità per fornire un supporto ai tuoi figli e per fare tutte quelle cose che hai rimandato negli anni. Ad esempio, una piccola ristrutturazione per abbellire casa, una crociera che hai sempre dovuto rimandare…

Per realizzare idee come queste a volte serve una piccola somma da spendere. Oggi la soluzione è a portata di mano: il Prestito Personale Santander o il Quinto Santander.

Se vuoi richiedere un prestito personale in quanto pensionato puoi farlo direttamente online: attraverso un’esperienza 100% digitale dalla richiesta alla firma, puoi scegliere tra diverse opzioni di importo e rateizzazione oppure se preferisci puoi rivolgerti ai nostri esperti che ti supporteranno nei pochi passi da compiere.
Il Prestito Personale Santander ti offre tra i migliori tassi sul mercato e condizioni vantaggiose. Inoltre, puoi scegliere una copertura assicurativa per tutto il tempo del finanziamento, che ti tutela in caso di decesso o invalidità.

Santander, però, ti offre anche un’altra soluzione, il Quinto Santander, ovvero la cessione del quinto della pensione: una tipologia di prestito (erogato anche in convenzione INPS o INPDAP), ideale per le necessità e la situazione finanziaria di chi è uscito dal mondo del lavoro. Con la cessione del quinto per pensionati, il rimborso a rate mensili è sempre d’importo costante per un periodo che puoi dilazionare da 24 a 120 mesi. Inoltre, non supera mai la quota massima di un quinto della tua pensione. Anche per questo tipo di prestito sei tutelato in caso di decesso o invalidità con una polizza assicurativa che Santander ti offre per tutto il tempo del finanziamento.

Ma come funzionano il Prestito Personale Santander e il Quinto Santader per pensionati?
Per aiutarti ad avere tutte le risposte che cerchi, qui sotto trovi un breve elenco delle cose da sapere.

  • Puoi scegliere di richiedere il Prestito Personale Santander online a condizioni in linea con le offerte di mercato, calcolando subito la rata del prestito personale. Basta una firma digitale.
  • Per te, che sei pensionato, c’è anche la Cessione del Quinto sulla pensione, a tasso fisso, con rimborso a rate mensili d’importo costante per un periodo che puoi dilazionare da 24 a 120 mesi. La rata non supera mai la quota massima di un quinto della tua pensione (ecco perché si chiama Cessione del Quinto). Questo prodotto è dedicato a persone con età massima 82 anni e 11 mesi e con una pensione d’importo mensile superiore a 495,43 Euro, al netto della quota cedibile.
  • Il Quinto Santander può essere erogato ai pensionati tramite convenzione INPS e INPDAP, a tassi più vantaggiosi rispetto a quelli disponibili sul mercato.
  • Una cosa importante da sapere è che sia il Prestito Personale Santander sia il Quinto Santander sono coperti da polizza assicurativa (facoltativa sul Prestito Personale) per tutto il tempo del finanziamento. Questo vuol dire che sei tutelato in caso di decesso o invalidità.
  • Prima di decidere, puoi valutare l’importo delle spese comprese nel calcolo totale del credito, ovvero gli interessi dovuti a conclusione del rimborso.

Qualunque cosa tu abbia in mente, il momento migliore per realizzarla è adesso.

Annuncio pubblicitario con finalità promozionale.

Per tutte le condizioni contrattuali ed economiche consultare il documento "Informazioni europee di base sul credito ai consumatori" disponibile alla sezione Trasparenza. Salvo approvazione di Santander Consumer Bank.

Tutto può accadere, dipende da te