Come far fruttare i tuoi risparmi

    28 Ott 2019

    Come consumatori ci capita spesso di chiederci come far fruttare i risparmi di una vita, o quale investimento potrebbe garantire un sicuro e alto rendimento per aiutare il futuro dei nostri figli.
    Bene, noi di Santander Consumer Bank abbiamo il prodotto giusto per te.
    Quello di cui parliamo è il conto deposito Santander: un'opportunità di guadagno che nasce dai tuoi stessi risparmi. Puoi decidere di depositare i soldi in banca nel tuo conto di deposito presso di noi e farli crescere con rendimenti annui fra i più alti del mercato, tutto questo senza costi e per il tempo che vuoi tu. Per soddisfare i tuoi bisogni di domani, senza sforzi.

    Ma andiamo con ordine: il conto deposito è un conto remunerato a tassi di interesse attivi sulle somme depositate, garantisce quindi un rendimento sicuro sull'ammontare depositato. Puoi gestire il tuo conto deposito online in libertà, oppure affidarti ai nostri esperti che ti seguiranno in ogni passo, per aiutarti ad ottenere il massimo dai tuoi risparmi. Il conto deposito Santander inoltre ti permette di scegliere se disporre in qualsiasi momento delle somme depositate oppure di vincolarle per uno, due o tre anni, garantendoti comunque un tasso di interesse attivo.

    Con noi troverai un conto deposito:

    • Semplice: puoi aprirlo online e in filiale, in assoluta libertà.
    • Sicuro: il conto è coperto dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che garantisce fino a 100.000 euro (centomila euro) per depositante.
    • Familiare: puoi cointestarlo con parenti e amici, fino a un massimo di tre intestatari, per avere un deposito comune di risparmio.
    • Flessibile: puoi disporre quando vuoi dei tuoi risparmi, grazie a condizioni flessibili e operazioni semplici.
    Spesso non è facile cogliere la differenza fra un conto deposito e un conto corrente.
    Il conto corrente è un contratto bancario che firmi con una banca, la quale si impegna a custodire il tuo denaro, ti consente di versare o prelevare somme sul/dal conto tramite sportello o bonifico bancario a/da qualsiasi conto, di accreditare lo stipendio o la pensione e addebitare pagamenti periodici.
    Il conto deposito invece ha funzionalità diverse: consente di versare o prelevare somme solo dal conto corrente di appoggio, offre tassi di interesse superiori, dà la possibilità di decidere di vincolare somme desiderate per il tempo che preferisci, e con rendimenti ancora più alti, sfruttando eventuali promozioni.
    Un'ultima menzione va fatta sull'imposta di bollo: occorre ricordare che non esiste nessun conto corrente senza imposta di bollo: l'imposta di bollo per il conto deposito è proporzionale alla giacenza, ed ammonta allo 0,20% del deposito, a differenza dell'imposta di bollo per il conto corrente che ha un ammontare fisso.